2018 19 09G SanSevero vs PSE 03A braccetto con Milano. È questa la piacevole ed esclusiva compagnia con la quale i Neri del presidente Amerigo Ciavarella condividono il primato di imbattibilità di tutta l'Italia del basket. Gli uomini di Coach Salvemini hanno dimostrato finora di saper vincere in tutti i modi e in tutte le situazioni: a mani basse e soffrendo, al gran completo e in formazione rimaneggiata, in casa e fuori, indifferentemente! Domenica tuttavia capitan Rezzano e soci avranno un nuovo banco di prova su cui cimentarsi: il PalaGuerrieri di Fabriano è uno dei campi più caldi della serie B, con un pubblico numeroso ed appassionato che nulla ha da invidiare al noto Sesto Uomo del PalaCastellana. Inoltre i marchigiani quest'anno sfoggiano un Roster ambizioso e di tutto rispetto a livello tecnico.

Coach Fantozzi dispone infatti di un organico, in primis, ben assortito in cabina di regia dove si alternano o integrano, a seconda dei momenti della partita, le geometrie di Santiago Paparella con le incursioni  di Filiberto Dri. Ottimi gli esterni con Niccolò Gatti miglior realizzatore della squadra (18 pti di media) affiancato dal neoacquisto Bruno Ondo Mengue (l'ex gigliato ha sostituito il partente Boffelli destinazione Corato). A presidiare il pitturato una vecchia conoscenza come Ivan Morgillo e il totem under Thiam. Freschezza, atletismo e break temporali sono assicurati dai giovanissimi Monacelli e Cimarelli. Buono sin qui il percorso della Janus Basket con un ruolino di sette vinte e tre perse, tra l'altro tutte fuori casa e con avversari di spicco come Corato, Chieti e Pescara.

L'ennesima prova utile ad alzare l'asticella per la Cestistica, l'ennesimo tabù da sfatare per i gialloneri, l'ennesima record da battere per Stanic e compagni. In settimana durante gli allenamenti si è respirato clima da grande partita, non solo nella preparazione tecnica, ma anche tra i tifosi pronti ad organizzarsi per non essere da meno agli omologhi "cartai" in quell'impianto che già nella passata stagione li aveva visti distinguersi per passione e calore durante le Final Eight di Coppa Italia. A proposito, già da domenica i Neri potrebbero vidimare la loro presenza anche alle finali 2019 della coppa nazionale. Un motivo di orgoglio in più, uno sprone ulteriore per vincere anche questa sfida, perché San Severo ha fame di vittorie, perché San Severo non è sazia, perché stavolta vogliamo arrivare fino in fondo, perché stavolta vogliamo festeggiare noi!!!

Palla a due alle ore 18.00 con direzione arbitrale affidata a Mirko Picchi di Ferentino e Eugenio Roberti di Roma.

Umberto d'Orsi
Ufficio stampa Cestistica Città di San Severo

acapt 300x100giarnieri 300x100casalemarmi 300x100dyrectalab 300x100

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare, cliccando qualsiasi link all'interno del sito o semplicemente scrollando la pagina accetti il servizio e l'utilizzo dei cookie.

Area Riservata